image

Cari amici bloggers bentrovati!
MSC Divina quest’oggi ha fatto scalo ad Izmir, in Turchia!

Il simbolo di Izmir, fervente ckttadina costiera nonché importante porto commerciale del paese è la torre dell’orologio; costruita nel 1901, con un orologio in cima, dono della Germania, non ha mai smesso di funzionare dall’epoca dell’installazione.
image

image

L’attracco della nave è nella zona commerciale dell’Alsankac da cui si sviluppa un lungomare ricco di locali, bar, ristoranti dove si svolge buona parte della vita culturale e sociale degli abitanti. La zona costituisce anche un importante punto di ritrovo per i turisti che quotidianamente si riversano in questa cittá che gode di 300 giorni di tempo mite.

Percorrendo il lungomare a piedi, in 25 minuti circa si giunge alla piazza del Konak, la piazza più importante della città dove si affacciano diversi edifici tra cui il municipio, la moschea del Konak, la torre dell’orologio.

image

image

image

Dalla piazza del Konak ci si può addentrare nel variegato e ricco bazar all’interno del quale sorgono diverse moschee, ben nove di cui quattro aperte al culto, e proseguendo oltre si arriva alla cosiddetta Agora ovvero quella che un tempo era la piazza principale con importanti mura che rappresentano resti di edifici di epoca romana perché Izmir ha una storia di ben 8500 anni!

Io, che già avevo visto in passato questo sito, ho preferito tornare a bordo…nel pomeriggio cocktail V.I.P. con il Comandante, cenan asian fusion al ristorante Galaxy ed ora sulle dolci note del pianista Igor, al chiaro di luna, mi concedo una dolce sfizioseria nella Top Sail Lounge…e domani, Istanbul!

Ciao!

image

Condividi!